Consigli

I migliori software per creare landing page

7 Marzo 2019

Hai appena costruito qualcosa di nuovo. Dopo settimane di pianificazione e correzioni, sei finalmente pronto a condividerlo con il mondo.

Un tweet o un post su Facebook non sono abbastanza. Potranno generare click ma difficilmente attirerà l’attenzione che il tuo prodotto merita. Non hai il tempo di metter su un nuovo sito web da zero, dopo tutte le energie spese sul tuo nuovo progetto. O magari hai già un sito che raggruppa tutto quello che la tua azienda ha prodotto, e preferiresti avere qualcosa che sia focalizzata interamente sulla tua novità.

Hai bisogno di una landing page, una pagina incentrata su un prodotto specifico che condivide le sue migliori caratteristiche e invita le persone ad iscriversi e saperne di più. Vediamo insieme quali sono i migliori software per creare un’ottima landing page in pochi minuti.

Cosa dovrebbe avere un ottimo Landing Page builder?

Una landing page fa una cosa estremamente bene: focalizza l’attenzione dei visitatori su quello che stai promuovendo, con una singola call to action che porti le persone ad iscriversi per ottenere maggiori informazioni o comprare direttamente il tuo prodotto. Le landing page supportano le tue campagne di marketing, aiutandoti a catturare lead e a presentare messaggi targettizzati per un pubblico specifico.

Potresti programmare manualmente una pagina web e potresti anche aggiungere una singola pagina per il tuo prodotto a qualsiasi CMS. Ma puoi ottenere un risultato migliore con qualcosa di più semplice. Quando decidi di realizzare una landing page per lanciare qualche nuovo prodotto, hai bisogno d:

  • Un’app per realizzare un sito web one-page che è facile da personalizzare senza bisogno di programmazione.
  • Template per aiutarti a realizzare velocemente il tuo sito web con un design accattivante.
  • Tool per aggiungere elementi extra al template (immagini, long-form e altro).
  • Un pulsante per portare i tuoi visitatori ad un altro sito o store dove possono acquistare il tuo prodotto, o a un form dove possono iscriversi per avere più info.
  • Un dominio personalizzabile per il tuo sito.
  • Un servizio di web-analytics per conoscere quante persone visitano la pagina e come ci sono arrivati.

Ci sono molti tool che ti possono aiutare a fare tutto questo, ognuno con i suoi punti di forza e le sue criticità. Vediamo nel dettaglio 10 software che potrebbero fare al caso tuo.

Google sites

Il nuovo Google Sites è una delle tante app nascoste della Suite Google ed è una delle migliori per costruire la tua landing page senza dover spendere nulla.

Utilizzando Google Sites puoi personalizzare i colori e il testo, ma non puoi cambiare molto dello stile predefinito. Tutti i siti Google presentano un ampio header con il titolo da te scelto e uno sfondo colorato o un’immagine di background a tua scelta tra i vari temi disponibili.

Sotto a questo, puoi trascinare le varie sezioni per testi, immagini o file caricati. Se vuoi monitorare il traffico della tua pagina puoi aggiungere anche Google Analytics al tuo sito per farlo senza plugin di terze parti.

Normalmente la tua pagina verrà pubblicata su sub dominio Google, ma se vuoi mettere su rapidamente una landing page non sarà un problema.

Google Sites è gratuito per chi ha un account Google. A partire da 4€ al mese avrai accesso alla G Suite per ottenere anche un dominio personalizzato.

Launchaco

Se vuoi la strada più breve per realizzare una landing page, Launchaco fa al caso tuo. Puoi realizzare una pagina intera per il tuo prodotto in meno di 5 minuti senza problemi. È progettato per crearti meno problemi possibili e ti da la possibilità di scaricarlo eventualmente se preferisci caricarlo su un tuo server. La dashboard non include le statistiche riguardanti il traffico sulla pagina come altri software, ma c’è sempre la possibilità di utilizzare Google Analytics.

Le pagine di Launchaco includono di default un pulsante, perfetto per condividere ad esempio un link ad uno store online. Se invece vuoi aumentare i lead, puoi aggiungere un form di iscrizione di Mailchimp direttamente su Launchaco. C’è la possibilità di aggiungere ovviamente altri blocchi alla tua pagina, ma così il tempo di creazione sfora i 5 minuti promessi.

Launchaco è gratuito fin quando accetti che il logo appaia sui tuoi siti. Altrimenti l’offerta premium prevede un pagamento di 50$ l’anno per la rimozione del brand e la possibilità di scaricare i siti creati.

Carrd

Hai ancora bisogno di creare una pagina rapidamente, ma vuoi comunque personalizzarla? Un altro builder velocissimo pronto per te è Carrd. Scegli un template e inizia subito a modificarlo, basta creare un account quando sei pronto a pubblicare il tuo sito.

La maggior parte dei tool per l’editing è semplice da usare. Basta cliccare sugli elementi da modificare e si aprirà una sidebar in cui effettuare comodamente le tue modifiche.

La versione gratuita (3 siti con caratteristiche standard) è perfetta se devi costruire una landing page con un pulsante per trasferire i visitatori da qualche altra parte. Altrimenti, con un piano a pagamento (19$ l’anno per dominio personalizzato, form, embed, 10 siti, supporto Google Analytics e CSS personalizzato) puoi aggiungere un form alla tua pagina per raccogliere informazioni dai nuovi lead.

Mailchip landing page

Conosciuto come un’app di e-mail marketing, le sue landing page sono progettate solamente per aggiungere nuovi contatti ad una mailing list. Ma il builder di MailChimp è uno dei migliori quando si tratta di inviare e-mail ai tuoi nuovi contatti.

Al momento, non è possibile aggiungere un dominio personalizzato, sebbene con un account a pagamento, è possibile personalizzare il sub dominio della pagina e il team di MailChimp confida di aggiungere la funzionalità per i domini personalizzati presto.  Anche senza questo, è un altro software conveniente per creare landing page, con report che indicano i numeri della conversione di visitatori in iscritti.

MailChimp è gratuito fino a 2.000 contatti e 12.000 email al mese; Le offerte a pagamento partono da 9€ al mese per 500 iscritti, aumentando progressivamente ogni volta che il numero degli iscritti aumenta di 500 unità.

Kickofflabs

Su KickoffLabs ogni pagina non è solo un modo per lanciare qualcosa di nuovo, ma è una campagna con cui raccogliere lead, ringraziarli per l’iscrizione e aggiungerli alle tue liste per tenersi in contatto.

Per questo creare una pagina è leggermente più impegnativo. Si comincia creando una campagna con un obiettivo specifico per poi scegliere in che modo raccogliere nuovi lead. È questo il momento in cui scegliere di procedere con una landing page. Una volta fatto questo non rimanere che costruire la tua pagina, in maniera più veloce rispetto ad altri builder. Questo grazie a una grande quantità di contenuti già pronti per l’utilizzo. È possibile poi pubblicare la pagina direttamente o scaricarne una copia HTML da caricare su un altro server.

Tutti i piani offerti da KickoffLabs sono a pagamento, ma è possibile decidere se pagare ogni mese, ogni sei mesi o ogni anno, con diversi margini di risparmio.

Unbounce

È il Photoshop dei builder di landing page, via della sua interfaccia grafica e operativa molto simile. La particolarità che lo rende particolarmente interessante è che oltre alle normali funzionalità di editing per la personalizzazione è possibile intervenire direttamente sul codice stesso e rivoltarlo da cima a fondo.

Per questo motivo è meglio personalizzare prima tutte le grafiche e i testi di default e poi procedere con il tool di A/B testing per confrontare le diverse varianti delle tue pagine e scegliere quella vincente. Fatto questo, sempre attraverso la dashboard è possibile scaricare una lista di tutti i lead che hanno riempito il form della tua pagina.

L’offerta di Unbounce parte da 99$ dollari al mese per un totale di 75 landing page e tutte le funzionalità disponibili.

Wix

Wix è progettato per costruire siti di qualsiasi tipo senza doverne capire di coding. Se utilizzi uno dei suoi temi per landing page, è possibile creare rapidamente un sito one-page. Una volta trovato il template, l’editor di Wix rende semplicissima la personalizzazione, con tutta una serie di menu e panel per la formattazione.

È particolarmente vantaggiosa ciò che offre in termini economici. Il servizio è infatti gratuito per un sito standard con 500 Mb di banda al mese. Oltre questa offerta, i piani a pagamento partono da 4.5 € al mese per offrirti più banda, brand e dominio dedicato.

 

LeadPages

Hai bisogno di una landing page dove le persone possono al tempo stesso conoscere il tuo prodotto e comprarlo? Ci pensa LeadPages. Partendo da un template, è possibile concentrarsi sui singoli elementi da modificare attraverso un intelligente sistema che oscura il resto della pagina, senza perdere l’attenzione.

Non appena sei pronto a pubblicare il tuo sito, LeadPages ti chiederà se vuoi condividerlo con un Facebook Ad e precompilerà le informazioni principali, così sarà ancora più facile promuovere la tua pagina.

Il prezzo parte, dopo breve periodo di prova, da un minimo di 25$ per arrivare ad un massimo di 199$.

Instapage

Hai bisogno di costruire una landing page con il tuo tema? Instapage è progettato per la collaborazione, pur rimanendo uno dei builder più veloci in circolazione. Ti chiederà di invitare il tuo team sin dalle prime battute o comincerai da solo. C’è la possibilità di personalizzare la maggior parte degli elementi dei template con un semplice click, che rivelerà i tool preposti.

Chi ti aiuterà nella realizzazione potrà modificare la pagina in tempo reale, come con Google Docs, o potranno commentare in ogni sezione del sito per evidenziare cose che devono essere cambiate. Puoi scaricare il sito in un file .instapage per condividerlo o riutilizzarlo in progetti successivi.

Le offerte partono da 79$ al mese per pagine illimitate e fino a 10 collaboratori attivi sullo stesso progetto.

Wishpond

Il builder di Wishpond è un ottimo software, nonostante richieda un tempo maggiore per realizzare una pagina completa rispetto ad altri builder dal momento che avrai bisogno di personalizzare la tua pagina per desktop, tablet e smartphone. Cosa che può essere utile e stancante allo stesso tempo. Puoi aggiungere immagini e testo formattato, personalizzare il form di iscrizione e il testo che i tuoi visitatori vedranno una volta che si iscriveranno sulla tua landing page. Fai attenzione a cliccare sul pulsante di salvataggio presente sotto ogni box di editing mentre lavori, poiché non è presente una funzione di salvataggio automatico.

Terminate tutte le modifiche, Wishpond ti guiderà attraverso la scelta di un dominio o la pubblicazione su una pagina Facebook. Potrai impostare una mail di benvenuto e altre drip mail automatiche per trasferire i tuoi nuovi lead e cominciare a convertirli in consumatori.

Il prezzo parte da 49$ al mese per l’offerta base che comprende landing page illimitate, contest e fino a 1000 lead.